Home / Arredamento / Arredamento giardini: i trend e alcune idee per l’autunno
arredamento giardino trend

Arredamento giardini: i trend e alcune idee per l’autunno

Giardini che richiedono bassa manutenzione, piante che resistono alla siccità e prati meno estesi sono diventati la norma nella progettazione dei giardini. La tendenza, tutt’altro che passeggera,  è quella di evitare spazi esterni esagerati e appariscenti, a favore di design più semplici ed equilibrati, con un occhio di riguardo ai materiali naturali e di qualità.

I trend in materia di design d’esterni riflettono il desiderio di portare gli spazi interni all’aria aperta, creando zone confortevoli che siano belle e funzionali.
L’esperienza outdoor viene quindi trasformata e giardini e terrazzi diventano un prolungamento della casa, dove potersi dedicare alle attività che più si preferisce e godersi all’aperto momenti di relax o in compagnia. L’aspetto interessante di questa tendenza sono le infinite possibilità di personalizzazione che offre: l’arredamento degli spazi interni preferiti può essere ricreato fuori e adattato per modellare spazi in cui vivere le proprie passioni.

Ma non ci si concentra solo sulla comodità: i trend suggeriscono un orientamento verso giardini sostenibili che rispecchiano un nuovo senso di consapevolezza della Terra e del suo ecosistema.

Vediamo questi trend nel dettaglio

Outdoor personalizzato

Arredo giardino personalizzato

Piace sempre di più ricevere gli ospiti all’aperto e sfruttare al massimo i momenti trascorsi in giardini e terrazze che, come anticipato, diventano vere e proprie estensioni delle zone living interne, complete di mobili ed elettrodomestici.
Gli spazi aperti vengono trasformati infatti in cucine attrezzate con barbecue e forni in muratura. Si possono creare comodi salotti, sale da pranzo (con caminetti e fire pit) e romantici letti a baldacchino, senza doversi preoccupare di spostarli o coprirli nelle giornate di pioggia, grazie a tessuti impermeabili, che non scoloriscono.
Per personalizzarli ancora di più e adattarli alle varie esigenze si trasforma questi spazi in aree tematiche: gli appassionati di lettura avranno il via libera per sistemare divanetti, comode sedute e amache su cui rilassarsi con un libro o una rivista, mentre i più sportivi potranno sfruttare lo spazio per fare yoga o altre discipline a corpo libero.

Scopri tavoli e sedute

Notti illuminate

arredamento giardino illuminazione

Per potersi godere le serate estive o i pomeriggi autunnali l’illuminazione è molto importante. Per quest’anno i giardini saranno illuminati da luci dai colori accesi, per un effetto scenografico, e particolari luminosi brilleranno tra i sentieri, in un’unione tra creatività e funzionalità.
Naturalmente non può mancare qualche elemento high tech come il wi-fi per tornare connessi tra un break e l’altro.

Prodotti per l’illuminazione

Giardini ecologici..

giardini ecologici

Cosa c’è di più naturale di un bel giardino rigoglioso? In realtà si può rendere ancora più sostenibili i propri spazi verdi facendo un’accurata selezione della flora che vi si introduce.
Privilegiare piante e fiori locali infatti rappresenta una scelta ecologicamente consapevole in quanto attraggono uccelli, insetti e fauna selvatica autoctona.
Se poi non avete un gran pollice verde ma non volete rinnciare alla semplice bellezza di fiori e piante, la soluzione è scegliere piante locali sempreverdi che non richiedono particolari cure e gestiscono autonomamente la carenza d’acqua.
Grande attenzione al tema si rivela anche nell’utilizzo di luci ad energia solare e led ad alta efficienza energetica.

..e commestibili

arredo giardino erbe

Avete letto bene. Piante da orto ed erbe aromatiche che non richiedono troppe cure sono diventate molto popolari. Dall’unione tra praticità ed attenzione per il biologico nasce questa nuova tendenza. Erbe fresche e alberi da frutta non solo aggiungono colore al giardino ma garantiscono provviste fresche di ingredienti di stagione.
In sempre più giardini c’è un ritorno alla funzionalità più semplice: oltre a trovare soluzioni per coltivare orti ed alberi da frutto alcuni arrivano ad accogliere polli ed api.

Colori riposanti e trame delicate

arredamento giardino autunno

Il colore non dev’essere dato solo da fiori e piante. Il trend in Europa è infatti di dipingere staccionate, recinti e pergole in tonalità scure di blu o verde per creare uno sfondo su cui i colori naturali del giardino avranno risalto.
Per quanto riguarda l’autunno si prediligerà il color ruggine (come quello delle foglie di quercia) e, secondo i consigli del designer di esterni newyorkese Jan Johnsen, saranno molto apprezzate le piante che fioriscono tardi e le trame intricate dei rami di arbusti e piante spoglie.
Per allungare e godersi il più possibile la stagione di utilizzo si doteranno gli spazi esterni con luci, coperture e sistemi di riscaldamento.

Difesa dalle piogge

raccolta acqua piovana

Corsi d’acqua, fontanelle e cascate, unite a sculture e ceramiche, stanno diventando un punto focale dei giardini. Dalle fontane portatili agli esclusivi muri d’acqua questi accessori d’arredamento sono popolari per ogni budget.
Anche gli strumenti usati per gestire le acque piovane non vengono più nascosti. Botti di raccolta dell’acqua piovana, rain garden e muri di contenimento di pietra diventano elementi di design ed aggiungono un aspetto incredibile, servendo, al contempo, l’importante scopo di raccogliere o fermare l’acqua, evitando allagamenti e dando la possibilità di riutilizzarla per innaffiare.

Queste tendenze spingono a godersi gli spazi all’aperto che saranno sempre più sostenibili, adattabili e personalizzabili per essere e vissuti in comodità.
Voi che ne pensate? Avete già fatto vostre alcune di queste tendenze?

A proposito di Elisa E.

Vuoi ricevere in anteprima le novità sul mondo dell'arredo giardino?
Allora lascia il tuo indirizzo email qui sotto:

Vedi Anche

scegliere-ombrellone-da-giardino

Guida alla scelta dell’ombrellone da giardino

In queste giornate calde e assolate, non sentirti in colpa se quello che cerchi è …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *