Home / Cura e Manutenzione / Protezione in giardino: 5 attrezzi da giardinaggio per la tua sicurezza
attrezzi-da-giardinaggio

Protezione in giardino: 5 attrezzi da giardinaggio per la tua sicurezza

Il giardinaggio è una di quelle attività che porta felicità e benessere a chi la pratica con passione. Impiega molte energie ma porta anche grandi risultati. La soddisfazione di creare una composizione floreale tutta tua o di cucinare un piatto con verdure del tuo orto è ineguagliabile.

attrezzi-da-giardinaggio-benessere

Ma non è tutto rose e fiori. Letteralmente.
Il giardinaggio è un hobby che comporta l’utilizzo di oggetti affilati, senza tenere conto degli arbusti appuntiti e dei rami pungenti con cui devi avere a che fare. La minima distrazione può procurarti tagli, lividi, graffi o altre lesioni. sistono però degli appositi attrezzi da giardinaggio che ti eviteranno il rischio di incappare in brutte situazioni.

Se anche per te, come giustamente deve essere, la sicurezza è una priorità, continua a leggere il nostro articolo per scoprire i 5 attrezzi da giardinaggio con i quali proteggerti.

1. Diverse tipologie di guanti

La parte del corpo più a rischio quando ti prendi cura del tuo giardino sono sicuramente le mani. Se c’è qualcosa, infatti, che davvero non deve mancare tra gli attrezzi da giardinaggio sono i guanti. Oltre a impedire il contatto diretto con sporcizia e terra, prevengono anche che spine, schegge o altri oggetti appuntiti possano ferirti.

È importante avere almeno due diverse tipologie di guanti. Un paio per i lavoretti di tutti i giorni, come annaffiare le piante o estirpare le erbacce, e uno per mansioni un po’ più rischiose, come potare i rami in eccesso. Infatti, i guanti normali sono tipicamente più sottili, motivo per cui un paio più spesso e protettivo ti verrà utile quando dovrai potare le tue rose spinose.

2. Ginocchiere e altre protezioni per le ginocchia

La maggior parte delle attività di un bravo giardiniere si svolgono in ginocchio. Questo può provocare dolori alle rotule per non parlare dei lividi e i graffi che si formano sulla pelle. Per questo motivo è importante avere uno o più attrezzi da giardinaggio che proteggano questa parte del corpo.

attrezzi-da-giardinaggio-in-ginocchio

seggiolino attrezzi da giardinaggio
Credit to Pinterest

Le ginocchiere sono un’ottima soluzione: comode, facili da mettere e togliere e non troppo ingombranti. Oppure, in alternativa o in combinazione, esistono dei seggiolini da giardinaggio. Hanno una doppia funzione: possono essere utilizzati come seduta oppure, una volta ribaltati, potrai appoggiarci sopra le ginocchia comodamente. Le due gambe del tavolino si trasformeranno in maniglie, utili per sollevarsi con facilità da terra. In più, grazie a delle pratiche tasche, potrai tenere in ordine tutti i tuoi attrezzi.

 

3. Il grembiule

La cura del giardino comporta muovere terriccio, foglie e polvere con l’inevitabile risultato di sporcarsi. Per questo motivo, avrai sicuramente bisogno di un grembiule. Non stiamo parlando però del grembiule che utilizzi per cucinare deliziosi manicaretti. Infatti quello da giardinaggio è di un tessuto più robusto e resistente, adatto a difenderti da protuberanze appuntite e dalla sporcizia.

attrezzi-da-giardinaggio-grembiule

Un’altra utile funzione del grembiule è l’opportunità di poter tenere nelle sue tasche gli attrezzi da giardinaggio. Così li avrai organizzati e sempre vicino a te, senza preoccuparti di perderli o lasciarli incustoditi.

4. Manicotti antitaglio

Dopo una sessione di giardinaggio a potare rami di fiori e arbusti, quante volte ti è capitato di trovarti tagli, schegge e graffi sugli avambracci? Crediamo che succeda molto spesso. Per questo delle maniche protettive sono un must.

I manicotti antitaglio assomigliano molto a dei lunghi guanti da gala (non altrettanto eleganti, purtroppo) che lasciano però scoperte le dita. Indossali insieme a dei guanti da giardinaggio di qualità, le tue braccia saranno a prova di taglio e al sicuro da dolorose ferite.

5. Polsino magnetico

Quest’ultimo strumento è una chicca tra gli attrezzi da giardino: una volta che avrai iniziato a utilizzarlo non riuscirai più a separartene! Siamo parlando del polsino magnetico, che si rivelerà particolarmente utile per quei piccoli utensili che non sai dove mettere o per quelli che utilizzi più spesso.

Ha l’aspetto di un normale polsino ma con la caratteristica di attrarre i metalli avendo al loro interno una calamita. Quindi piccole forbicine, viti o fil di ferro staranno fermi al tuo polso senza doverli tirare fuori ogni volta da una tasca.

Basta poco a proteggersi con queste comode soluzioni. Questi attrezzi da giardinaggio sono facilmente reperibili e hanno prezzi contenuti, quindi non ci sono più scuse per privartene. Ne utilizzavi già qualcuno? Facci sapere se ce n’è uno che reputi indispensabile sia per un principiante alle prime armi che per un affermato pollice verde.

A proposito di Rita N.

Credo fermamente nel detto "Non si smette mai di imparare". Grazie alla mia passione per il living e il lifestyle, spero di riuscire a condividere nuove idee, dare consigli utili ed incuriosire il lettore.

Vuoi ricevere in anteprima le novità sul mondo dell'arredo giardino?
Allora lascia il tuo indirizzo email qui sotto:

Vedi Anche

coltivare-erbe-aromatiche

Le 10 erbe aromatiche più facili da coltivare

La primavera è sinonimo di giornate dal cielo limpido, i primi cinguettii degli uccellini e, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *