come eliminare le vespe in giardino

Come eliminare le vespe in giardino: consigli e rimedi naturali

Avere un giardino non significa solamente godersi piante e fiori colorati ma si tratta anche di condividere lo spazio con animaletti e insetti che, per la maggior parte, sono utili all’ecosistema del tuo giardino e con cui si deve convivere in pace.
I problemi tuttavia cominciano a sorgere quando questi coinquilini diventano un pericolo. È il caso delle vespe che, se scelgono la tua casa o il tuo cortile per fare il proprio nido possono richiamare una colonia anche molto numerosa. Questi insetti, attratti dal nettare di fiori e frutti, ronzano per il giardino (o anche in casa se trovano un varco per entrare) e possono diventare aggressivi se si cede alla tentazione di scacciarli, fino ad attaccare e pungere (situazione molto pericolosa soprattutto per i soggetti allergici).

Se noti delle vespe ronzare nel tuo giardino o vicino ad alcuni punti della casa la prima cosa da fare è accertarti se siano insetti di passaggio o ci sia un problema più urgente. Come affrontare la situazione e, nel caso sia necessario, come eliminare le vespe dal tuo giardino? Vediamo qualche soluzione.

Prevenzione prima di tutto

La prevenzione è sempre il primo passo per tenere le vespe fuori da casa e giardino. Bastano piccoli accorgimenti per evitare di attrarle e rischiare di offrirgli un luogo in cui formare i nidi: non lasciare in giro gli avanzi di cibo, tieni sempre coperti i secchi della spazzatura e qualsiasi cosa possa attrarle (inclusi i contenitori del cibo per cani, gatti e uccellini). Ricorda che le cose dolci le attraggono particolarmente, inclusi nettari, profumi e lozioni.

nidi di vespe nel terreno

È importante anche fare manutenzione alla struttura della tua casa e ai suoi impianti facendo un’attenta osservazione per controllare se ci sono delle aree che necessitano di riparazioni. Crepe o buchi nel rivestimento esterno della casa rappresentano punti ideali per le vespe per costruire i loro nidi. Grondaie e tettoie, le corcini esterne delle finestre e l’interno delle tende da sole sono punti da tenere sotto controllo. Assicurati che tutte le zanzariere, porte e finestre funzionino correttamente in modo da evitare che le vespe volino in casa. Controlla anche in giardino, cerca buchi di roditori e potenziali tane che potrebbero costituire un’ottima casa per le vespe. Riempi i buchi di terreno così che non li possano usare.

In fase di prevenzione anche dei deterrenti decorativi possono aiutare. Si tratta di oggetti di carta che assomigliano nel colore e nella forma ai nidi di vespe: in quanto molto territoriali questi insetti non costuiranno un nido in un raggio di 60m da uno già esistente quindi, vedendo il deterrente e scambiandolo per un nido vero, voleranno altrove.

 

Se invece è tardi per la prevenzione e scopri che i nidi ci sono già, prima di passare alle maniere forti con trattamenti chimici (da affidare a professionisti) che possono comunque essere dannosi anche per te e la tua famiglia prova prima qualche rimedio naturale.

Coltiva piante repellenti

eliminare le vespe con le piante

Un’idea potrebbe essere sostituire i fiori (i cui profumi e colori possono attirare le vespe) dai punti del tuo giardino in cui preferisci stare con un po’ di piante verdi che hanno un odore fastidioso per gli insetti. Mentastro verde, timo, citronella, eucalipto e assenzio, per esempio, sono repellenti naturali contro le vespe, per restando belle da vedere e naturalmente profumate! Piantale in giardino, in un’area che voresti goderti in pace, senza preoccuparti delle vespe.

Prova con gli oli essenziali

allontanare le vespe con gli oli essenziali

Le vespe stanno alla larga non solo dal mentastro verde, ma sembra che non gli piaccia nessuna varietà di menta, il che spiega perchè l’olio essenziale di menta può essere così efficace nello scacciarle.

Oltre a piantare diverse verietà di questa pianta nel tuo giardino, puoi pazzare qualche batuffolo di cotone, bagnato con alcune gocce di olio essenziale, nei punti in cui è più probabile che le vespe creino i loro nidi. Focalizzati sui punti in cui hai scoperto vecchi nidi in passato in quanto alcune specie di vespe tendono a costruire nello stesso punto ogni stagione.

Altre essenze che funzionano, oltre alla menta, sono quelle di citronella, garofano e geranio.

Trappole e rimedi

Se proprio nessuna di queste soluzioni funzionano o la situazione è critica puoi provare con qualche trappola.

trappola fai da te per eliminar le vespe

Trappole di acqua e zucchero

Queste trappole funzionano attirando le vespe a volare all’interno di un contenitore pieno di una deliziosa bevanda di acqua e zucchero. Una volta all’interno resteranno intrappolate e non gli sarà più possibile uscire. Questa è una soluzione che puoi realizzare fai da te in pochi minuti tagliando la parte superiore di una bottiglia di plastica e inserendola a testa in giù nella parte inferiore. Una volta che le vespe entrano per succhiare il nettare non riescono a trovare l’uscita e restano intrappolate.

Ovviamente questa non è una soluzione a lungo termine, ma ti aiuterà a liberarti delle vespe di passaggio per il tuo giardino.

Isitrap

Trappola per vespe ISITRAP

Un’altra soluzione simile è data da Isitrap, una trappola antivespe naturale composta da un secchiello forato e una sostanza attrattiva naturale che le attira all’interno. Isitrap ha un’efficacia dell’80% ed è sicura in quanto non contiene veleni o prodotti chimici.

Scopri ISITRAP

Ci sono naturalmente soluzioni più drastiche come l’immersione dei nidi o l’utilizzo del fumo e del fuoco per scacciare le vespe ma sono rimedi che consigliamo di affidare a professionisti. Ritrovarsi ad affrontare una colonia di vespe arrabbiate perchè non si è svolto il lavoro ne modo corretto è una situazione assolutamente da evitare.

E tu? Conosci altri rimedi per combattere le vespe? Scrivicelo nei commenti!

A proposito di Elisa E.

Vuoi ricevere in anteprima le novità sul mondo dell'arredo giardino?
Allora lascia il tuo indirizzo email qui sotto:

Vedi Anche

Il giardinaggio come terapia e beneficio per la salute

Il giardinaggio non è solo una pratica utile per rendere bella la tua casa e …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *