idee per giardini in pendenza

Come sfruttare un giardino con pendenza

Hai un giardino con pendenza e rimpiangi di non avere un bello spazio pianeggiante? Oggi scoprirai che un giardino in pendenza non è uno svantaggio, ma una possibilità di sviluppare nuove idee creative del tutto originali. Perciò non disperare: c’è una grande varietà di soluzioni che potranno rinnovare l’aspetto del tuo spazio outdoor, richiedono solo un po’ di pianificazione.
Vediamo insieme come creare qualcosa di veramente bello, con di diverse altezze e dimensioni, anche con un budget limitato.

Combina scalinate e piccoli terrazzamenti

Scalini per giardini in pendenza

Se stai pensando a come progettare il tuo spazio esterno, ricorda che questi due elementi sono ideali per un giardino in pendenza. Immagina dei gradini bassi e lunghi affiancati da aiuole rialzate, per un effetto simmetrico e armonioso. Per creare un legame estetico tra i due elementi valuta di costruirle con gli stessi materiali.

In alternativa, se il dislivello del terreno non è eccessivo puoi comunque ricavare un sentiero pianeggiante, in modo da avere un pratico percorso per attraversare il giardino. Ai lati del sentiero puoi poi scegliere di piantare piante verdi o fiori colorati che creeranno un bel contrasto con il passaggio piatto e gli conferiranno un aspetto rilassante e bucolico.

 

Aggiungi aiuole e vegetazione su più livelli

Aiuole su più livelli

Se, al contrario, la pendenza è molto significativa e la soluzione dei gradini non è ideale allora ti consigliamo di optare un livellamento a gradoni per i tuoi fiori e le tue piante. Procurati sassi o lastre per delimitare la zona delle tue aiuole e quello che otterrai sarà un effetto davvero unico. Potrai utilizzar anche vasi di diverse dimensioni per personalizzare ancora di più il risultato finale.

 

Sfrutta i dislivelli per creare zone relax

Zone relax giardini in pendenza

Se la tua abitazione e il tuo giardino sono collegate da un terreno in pendenza una soluzione può essere spianare il terreno direttamente su due livelli differenti. In questo caso servirà un piccolo investimento (in base al numero di metri quadrati e all’effettiva differenza che vorrai creare tra i due piani).  Ti servirà poi qualche gradino per creare un percorso fino al tuo personale angolo di paradiso. Aggiungi qualche modero elemento di arredo e il risultato potrebbe lasciarti a bocca aperta.

 

L’importanza dell’illuminazione

illuminazione giardino in pendenza

Un giardino a diversi livelli fornisce la disposizione ideale per sfruttare al meglio tutte le possibilità che offre l‘illuminazione da giardino. Grazie alle luci puoi accentuare il passaggio da un livello all’altro del tuo giardino cambiando la tonalità di colore. Oltre a questo puoi dare luce alle tue scalinate e lungo i percorsi che hai creato. Prova diverse tonalità e luminosità per assicurarti di fornire la giusta luce ad ogni tipologia di ambiente. Una luce soffusa per una angolo romantico e una forte luce chiara che possa dare vita alla tua piscina anche dopo il tramonto.

 

Crea movimenti d’acqua nel tuo giardino

Movimento d'acqua per giardini in pendenza

Se hai un giardino in pendenza un piccolo corso d’acqua potrebbe fare al caso tuo. Ti basterà sfruttare la forza di gravità aggiungere un impianto di ricircolo d’acqua e il gioco è fatto.

Crea un percorso attraverso le rocce, una piccola cascata e magari un piccolo laghetto artificiale, per poi alla fine riportare l’acqua alla fonte tramite un sistema di pompe idrauliche. Ovviamente una pendenza maggiore ti potrà permettere di creare cascate sempre più grandi che possono avere un riscontro sia visivo che uditivo davvero piacevole.

Il letto del fiume, una volta creato il piccolo scavo per contenere l’acqua, va rivestito alla base con un materiale isolante (generalmente una guaina in poliestere).
I materiali principali utilizzati per definire l’aspetto del tuo fiumiciattolo sono sassi di diverse dimensioni. Questi ti serviranno sia per coprire il materiale isolante del letto del fiume, che definire il margine delle sponde. Accosta al piccolo ruscello anche aiuole o piccole piante per creare un vero e proprio habitat naturale nel tuo giardino.

Questi erano i nostri principali consigli per dare forma agli spazi che desideri. Un dislivello può diventare un vantaggio se viene sfruttato correttamente!

A proposito di Samuel M.

Vuoi ricevere in anteprima le novità sul mondo dell'arredo giardino?
Allora lascia il tuo indirizzo email qui sotto:

Vedi Anche

parete-verde-vegetale

Parete verde vegetale: non solo una soluzione di design

La parete verde, o anche detta giardino verticale o parete vegetale, è una soluzione sempre …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *