Home / Cura e Manutenzione / Consigli e idee per mettere in ordine il giardino

Consigli e idee per mettere in ordine il giardino

Un giardino bello e rigoglioso è il complemento perfetto per un’abitazione anche se, chiunque ne abbia uno, sa quanto può essere difficile tenerlo ordinato e pulito. I giardinieri inesperti potrebbero avere più domande sulla manutenzione rispetto a chi ha già qualche anno di esperienza. Fortunatamente, quando si parla di mettere in ordine il giardino, si tratta più che altro di capire quando fare cosa.
Seguendo pochi, facili passi assicurarti che il tuo giardino resti in salute e in ordine non sarà poi così difficile.

Come programmare una pulizia del giardino

Se non sai da dove cominciare prima di tutto devi capire quale obiettivo vuoi raggiungere. Anche se ti sembra un lavoro inaffrontabile basta avere le idee chiare e organizzarsi con i seguenti passi per rendere il tutto più semplice.

1. Fa’ una lista di cose da fare

lista di appunti per sistemare il giardino

Comincia col fare una lista di cose che vorresti cambiare o che puoi ancora accettare. Questo ti aiuterà a focalizzare le attività specifiche da svolgere.
Chiediti quindi cosa vuoi ottenere. Vuoi che il tuo giardino sia esteticamente più piacevole? Vuoi coltivare fiori, frutta e ortaggi? Ti interessa creare uno spazio esterno accogliente per amici e familiari? Una volta stabiliti questi aspetti puoi procedere.

Tieni a mente che alcuni giardini richiederanno più lavoro di altri: se, per esempio, lo spazio è stato molto trascurato ci saranno molti più cose da fare rispetto ad una pulizia ordinaria.

Leggi Come sistemare il giardino trascurato di casa in 5 semplici passi.

2. Definisci le priorità

Ora che hai la tua lista di obiettivi e un’idea delle attività da affrontare è il momento di decidere quando fare cosa. Armati di calendario e schedula ogni attività a seconda del tempo a disposizione. Non dimentacare che il giardinaggio ha certe tempistiche da rispettare. Ecco alcuni aspetti da tenere a mente quando programmi:

  • Piante e fiori diversi hanno ciscuno un periodo specifico in cui devono essere piantati.
  • Il periodo di potatura in genere corrisponde all’inverno, ma può variare a seconda della pianta.
  • Il periodo migliore per posare il manto erboso è metà autunno.

3. Pianifica il layout del giardino

I giardini più belli sono quelli che combinano un grande effetto estetico con la funzionalità. Infatti risulta molto più semplice tenere in ordine il giardino se questo è attrezzato con ad ogni cosa è assegnato un posto è al suo posto.

Considera se decicare uno spazio alle varie eree. Se coltivi frutta, ortaggi o erbe aromatiche crea una zona apposita da dedicare al giardinaggio, tenendo in considerazione le esigenze delle piante che vuoi curare. Magari posizionala vicino ad una casetta da giardino così potrai tenere a portata di mano gli attrezzi necessari al giardinaggio.
Nell’area invece da dedicare alla socializzazione con amici e familiari accosta gli elementi più decorativi.

Leggi altri 9 consigli per rendere il tuo giardino uno spazio funzionale.

Idee per mettere in ordine il giardino

pulire i vialetti dal muschio

Le attività più semplici possono fare una grande differenza per dare al tuo giardino un aspetto sistemato e spesso si tratta solo di fare un po’ di manutenzione.

  • Rimuovi muschi e licheni dal vialetto, dalle superfici in pietra e dalle recinzioni.
  • Ripara gli elementi danneggiati.
  • Posa del pacciame che, oltre a protegge le radici, prevenire l’evaporazione dell’umidità e rallentare la crescita delle erbacce, dà al suolo un aspetto più ordinato.
  • Introduci piante e fiori nelle aree più inutilizzate o trascurate.
  • Inserisci una siepe per separare le zone del giardino confinanti con altri o con la strada.
  • Crea delle fioriere sollevate per coltivare erbe, ortaggi e frutta.

Idee per mettere in ordine il capanno degli attrezzi (o la casetta in legno)

rimessa disordinata

Chiunque abbia mai avuto un capanno degli attrezzi sa che può velocemente diventare una fonte di caos. Tenere quest’area ordinata è un’attività importante in quanto renderà il processo di rimessa in ordine del giardino molto più semplice.

Per sistemare il capanno o la casetta in legno organizza tutto ciò che contiene assegnando un posto ad ogni cosa. Assicurati che la gomma da giardino non sia tutta annodata. Appendi gli attrezzi più ingombranti, come pale, zappe e rastrelli. Dedica un po’ di spazio per sistemare cesoie, forbici e altri attrezzi che usi regolarmente. Assicurati che tutto l’equipaggiamento sia pulito e asciutto dopo l’uso e rimesso al suo posto.

 

Questi i nostri consigli per mettere in ordine il giardino. Che ne dici? Hai qualche altra idea?

A proposito di Elisa E.

Vuoi ricevere in anteprima le novità sul mondo dell'arredo giardino?
Allora lascia il tuo indirizzo email qui sotto:

Vedi Anche

alberi-da-frutto-in-vaso

7 alberi da frutto in vaso per il balcone o il terrazzo

Poter mangiare quello che si coltiva è sempre una bella soddisfazione. Ma non tutti hanno …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *