Home / Cura e Manutenzione / Cosa piantare a ottobre? 5 fiori e ortaggi per giardini o balconi
cosa piantare a ottobre

Cosa piantare a ottobre? 5 fiori e ortaggi per giardini o balconi

Diciamoci la verità, ottobre, con l’abbassamento delle temperature e con la comparsa dell’autunno, non sembra il periodo più adatto per mettersi a piantare. Magari credi di avere il tempo contro, e che ogni cosa che seminerai non sopravviverà all’arrivo del freddo. Al contrario, diverse varietà di piante, tra fiori e ortaggi, sono adatte ad essere seminate in questo periodo.

Per iniziare il giardinaggio, sono sufficienti gli strumenti essenziali come una paletta, del terriccio e, ovviamente,  acqua per innaffiare. Che tu abbia un orto attrezzato sul retro di casa, un pezzetto di terra in giardino o qualche vaso in terrazzo, ognuna di queste piante è appropriata. Alla fine dovrai essere tu a decidere cosa piantare, munirti di buona volontà e accudire al meglio le tue piantine. Quindi, se ti stai chiedendo cosa piantare a ottobre, vediamo insieme le 5 categorie tra le quali potrai scegliere.

Prepara il campo alla primavera

Hanno un profumo inebriante, colorano ciò li circonda e regalano un sorriso a chi li riceve: sono i fiori.
I fiori riescono a trasformare un ambiente spoglio e spento, in un luogo piacevole e allegro. Otterrai uno splendido risultato a prescindere che tu abbia un
‘intera aiuola ricca di fiori o solo qualche fioriera sul balcone.

In questo caso, parliamo più precisamente della varietà da bulbo, che hanno un seme simile ad un cipollotto.

cosa piantare a ottobre narcisi tulipani

Diverse specie di fiori da bulbo sono adatte ad essere interrate a ottobre. I tulipani ed i narcisi sono per molti i fiori protagonisti della primavera, ed è raccomandabile piantarli proprio in questo periodo, prima delle gelate invernali. Il terreno deve essere ben drenato, non eccessivamente bagnato, e abbastanza profondo, dato che i bulbi vanno sotterrati dai 10 ai 20 centimetri di profondità.

Meno conosciuti, ci sono i crocus, o crochi. Esistono varietà di più o meno difficile manutenzione e quella viola è sicuramente la più rinomata. È il Crocus Sativus, il fiore che produce la preziosa spezia, lo zafferano.

cosa piantare a ottobre crocus

Se il terreno che hai è pesante, aggiungi sabbia e lavoralo per renderlo adeguato a questo fiore raffinato. I bulbi vanno piantati dai 3 ai 5 centimetri di profondità e a piccoli gruppi, ottenendo così dei ciuffi dall’aspetto più spontaneo.

Insalata fai da te

Se sei un grande consumatore di insalate o ami abbinarle come contorno a diverse pietanze, questa sezione è adatta a te. Crea un angolino apposito per un’insalata fai da te nel tuo giardino o in un grande vaso in terrazzo.

piantare a ottobre insalata

Parti con le classiche a foglia verde. La scelta è davvero ampia: lattuga, indivia, valerianella o spinaci, tutte perfette come base per una vivace insalata. Se desideri più colore, sia nel tuo piatto sia nel tuo orticello, aggiungi anche il radicchio rosso. Tutte queste tipologie non necessitano di particolari cure, e si adattano ad ogni tipo di terreno, cerca solamente di tenerli liberi da infestazioni e, se le semini in un vaso, abbi cura che sia di dimensioni adeguate per contenere tutte le varietà che hai scelto.

Scopri i nostri Vasi, fioriere e serre da giardino

Un mese del cavolo

Al mondo, esistono due tipi di persone. Quelle che solo a sentire la parola “cavolo” o “broccolo”, storcono il naso in una smorfia disgustata e, al contrario, quelle che li adorano e ne apprezzano le proprietà benefiche. Se appartieni alla seconda categoria, armati di paletta e guanti perché ottobre è il mese perfetto per piantare ogni tipologia di questo vegetale.

cosa piantare a ottobre cavolfiore broccoli

Ogni varietà ha le sue caratteristiche. Ci sono il cavolo riccio e il cavolo cappuccio che possono essere consumati anche crudi, invece meglio cuocere il broccolo ed il cavolfiore, o gratinarli al forno per renderli più gustosi se l’idea di mangiarli ancora non ti entusiasma. Come per la categoria delle insalate, la manutenzione è facile e non richiedono eccessivo impegno, evita soltanto di creare ristagni d’acqua quando annaffi.

I fondamentali in cucina

Stiamo parlando della cipolla e dell’aglio. Quanto sarebbe comodo avere queste due piante a portata di mano? Soprattutto quando, nel momento di maggior bisogno, mentre stai preparando un profumato soffritto, ti accorgi di averle terminate.

cosa piantare a ottobre cipolla aglio

Esistono diverse varietà di cipolla adatte ad essere piantate a ottobre, tra queste la celebre cipolla di tropea e la più tradizionale cipolla rossa. Hanno bisogno di un terreno ben lavorato e vangato, per evitare che la terra non rimanga troppo compatta.

L’aglio invece si adatta più facilmente a qualsiasi tipo di terreno, basta che sia ben drenato; infatti, come la maggioranza dei bulbi, teme i ristagni d’acqua.

Preziosi baccelli

Se vivi in una zona in cui gli inverni sono caratterizzati da temperature piuttosto miti (come il Centro e Sud Italia), esistono due varietà di legume adatte ad essere piantate in ottobre. Sono i piselli e le fave, ed entrambi hanno bisogno delle stesse accortezze.

cosa piantare a ottobre piselli

Quando crescono, necessitano qualcosa su cui appoggiarsi e sostenersi. Se hai intenzione di piantarli in un vaso sul balcone, assicurati di avere abbastanza spazio e di fornire un sostegno adatto ad una pianta che si sviluppa in altezza. Il terreno deve rimanere fresco, ma non troppo umido; un’annaffiatura regolare e non eccessiva è l’ideale.

 

Queste sono le diverse varietà di fiori ed ortaggi ideali ad essere piantate a ottobre. Se anche tu nel giardino o sul balcone, hai un orto o pochi vasi, facci sapere quali piante non vedi l’ora di seminare in questo periodo.

A proposito di Rita N.

Credo fermamente nel detto "Non si smette mai di imparare". Grazie alla mia passione per il living e il lifestyle, spero di riuscire a condividere nuove idee, dare consigli utili ed incuriosire il lettore.

Vedi Anche

come eliminare le cimici

9 rimedi naturali per eliminare le cimici da casa e giardino

Il cambio delle temperature porta spesso vari insetti tra cui le antipatiche cimici a scorazzare …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *