ripostiglio in terrazzo

7 idee per ricavare un ripostiglio in terrazzo

Il segreto per avere tutto a portata di mano e in ordine, senza occupare spazio dentro casa? Il ripostiglio in terrazzo ovviamente!

Un armadio a muro o esterno, una cassapanca, dei ripiani a giorno o ancora degli scaffali, sono tutte soluzioni molto utili per riporre oggetti di vario tipo, ed evitare così di occupare spazio prezioso dentro casa.

Per chi vive in un piccolo appartamento, oppure in appartamenti più grandi ma è a corto di spazio, un uso creativo del terrazzo per recuperare superficie utile è un vero e proprio must.

Ecco allora alcuni consigli e idee originali su come ricavare e sfruttare a pieno un ripostiglio in terrazzo.

Ottenere il permesso per realizzare un ripostiglio in terrazzo

ripostiglio in terrazzo

Per chi abita in condominio, prima di iniziare a realizzare un ripostiglio in terrazzo dovrà senz’altro informarsi e tenere conto di ciò che è previsto dal proprio regolamento condominiale ed eventualmente anche dalle disposizioni Comunali.

Questi infatti, possono prevedere divieti per opere murarie fisse sui balconi, in quanto in molti casi, vanno a ledere l’estetica del fabbricato. La soluzione però esiste ed è davvero semplice: optare per un ripostiglio in terrazzo che si integri con la struttura esistente oppure prediligere altri elementi amovibili che non necessitano di autorizzazioni, come ad esempio cassapanche e scaffali.

Vediamo insieme da dove partire e qualche idea da cui potete prendere spunto!

Realizzare il progetto

Quando si decide di utilizzare il terrazzo come ripostiglio, bisognerà prima di tutto prendere in considerazione lo spazio a disposizione e il tipo di elementi che si desidera inserire. Anche il clima della vostra zona, così come se il balcone è aperto o chiuso, sono fattori rilevanti per la vostra decisione.

Se abitate in un luogo freddo, dovrete orientarvi su oggetti e materiali in grado di tollerare temperature rigide, così come per le zone piovose bisognerà scegliere materiali che non si danneggiano a contatto con il bagnato. I climi miti offrono invece infinite possibilità, senza particolari problemi.

Idee per realizzare un ripostiglio in terrazzo

1. Armadio esterno

armadio per ripostiglio in terrazzo

Scontato da dire, ma l’armadio da esterno è di certo l’elemento più utilizzato per creare un ripostiglio in terrazzo. Facile da allestire, sempre elegante e mai fuori moda, l’armadio da esterno è un must per ogni grande o piccolo balcone.

Sicuri e resistenti, la tenuta degli armadi da esterno è garantita. Che siano realizzati in pvc oppure in metallo, hanno comunque una durata nel tempo assicurata. Se realizzato in legno, ricordatevi di prevedere anche un trattamento impermeabilizzante con prodotti idonei per proteggerlo dalla pioggia.

2. Armadio a muro

L’armadio a muro come ripostiglio in terrazzo, viene solitamente progettato per sfruttare un vano o una nicchia nel muro che altrimenti rimarrebbe inutilizzata.

Chiuso con una porta su misura, l’armadio a muro può essere personalizzato con attrezzature interne come ripiani, ganci o ceste, a seconda di quello che vorrete riporre. Il bello degli armadi è che è possibile conservare un po’ di tutto: accessori per la pulizia, attrezzi per il giardinaggio, ma anche scorte alimentari possono essere stoccate sul terrazzo se riparati dall’umidità.

3. La cassapanca

cassapanca per ripostiglio in terrazzo

Se per il vostro ripostiglio in terrazzo, volete sfruttare lo spazio orizzontale, la scelta migliore è sicuramente le cassapanca con il coperchio che può essere utilizzata anche come seduta.

Grazie alla cassapanca potrete quindi beneficiare di ben due funzioni con un unico elemento: una comoda seduta sulla quale rilassarvi e un pratico contenitore per riporre tutti gli oggetti che non desiderate tenere in vista.

Scopri i nostri armadi e contenitori da esterno

4. Mobile basso con barbecue integrato

Siete amanti delle cene alla griglia? Avete mai pensato a un barbecue con mobile contenitore integrato da inserire nel vostro terrazzo?

Oltre al barbecue per le vostre grigliate, potrete infatti utilizzare il mobiletto come mini ripostiglio per tutti gli accessori BBQ indispensabili. Un’ottima soluzione 2 in 1 e salvaspazio!

5. Stanza ripostiglio in terrazzo

Per chi di voi ha la fortuna di avere un balcone ampio, può sicuramente decidere di dedicare al ripostiglio in terrazzo un’area maggiore, creando un vero e proprio stanzino dedicato.

Il grande vantaggio di questa soluzione è tutto lo spazio che si guadagna. Vi potrete riporre qualsiasi tipo di oggetto desideriate: elettrodomestici, tavoli e sedie da esterno, così da beneficiare dell’aria esterna che previene muffe e umidità.

Un consiglio: cercate di evitare opere in muratura che richiedono l’intervento di un professionista e determinano un aumento della volumetria abitativa. Per evitare questo, optate per soluzioni più pratiche e funzionali come pareti in metallo o in legno.

6 .Scaffali con ripiani a giorno

Scaffali in legno per ripostiglio in terrazzo

Solitamente per ripostiglio si intende un’armadiatura chiusa, ma se desiderate tenere degli oggetti a vista, come ad esempio vasi e lampade di design, potete orientarvi su dei semplici ma funzionali scaffali con ripiani a giorno.

Il vantaggio degli scaffali con ripiani a vista è senza dubbio la comodità di avere tutto sott’occhio e a portata di mano nella vostro terrazzo; attenzione però all’ordine!

7. Angolo lavanderia

Per chi sogna un angolo dedicato al bucato, dovete assolutamente prendere in considerazione l’idea di uno spazio lavanderia. In commercio si trovano modelli molto compatti di lavatrici, asciugatrici, lavandini ecc., l’ideale per ricavare un ripostiglio in terrazzo!

 

E voi avete già progettato il vostro ripostiglio in terrazzo? Siamo curiosi di sapere tutte le vostre soluzioni più creative!

 

A proposito di Elena M.

Scrivo per condividere la mia passione per l'arredamento outdoor con tante idee e consigli per tutti.

Vuoi ricevere in anteprima le novità sul mondo dell'arredo giardino?
Allora lascia il tuo indirizzo email qui sotto:

Vedi Anche

tinozza in legno

Come realizzare il tuo angolo di pace con le tinozze da esterno

Le tinozze da esterno hanno una storia millenaria e oggigiorno è ancora possibile beneficiare dei …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *