Home / Arredamento / 10 idee semplici e originali per personalizzare la pergola da giardino
pergola-da-giardino

10 idee semplici e originali per personalizzare la pergola da giardino

Immagina una sera di bella stagione dopo una giornata stressante, un buon libro e una limonata fresca. Dove sogni di trascorrere un momento come questo? Se hai la fortuna di avere uno spazio all’aperto e una pergola o un gazebo, quasi sicuramente la tua immaginazione ti porterà lì. Magari sdraiata sul divano o seduta su una morbida poltrona, accompagnata solo dai rumori della natura.

La pergola da giardino è una struttura affascinante che aiuta a delimitare le varie aree, che siano di relax o di svago, in uno spazio outdoor. Solitamente è l’ideale anche per fornire ombra e riparo, anche se per lo più è aperta.

Se stai progettando di costruirne una o vuoi dare nuova vita a quella che hai già, in questo articolo troverai 10 progetti per personalizzare qualsiasi pergola da giardino. Tutti questi consigli si prestano benissimo anche per gazebo, verande, tettoie o altre strutture simili.

1. Dipingi la struttura

Uno dei primi modi che ci vengono in mente per personalizzare la tua pergola da giardino è semplicemente dipingerla. Se è di legno, o di qualsiasi altro materiale adatto ad essere dipinto, ti basterà comprare della pittura apposita, preparare l’area e iniziare a spennellare.

Per donare un look più semplice e pulito, dipingi la struttura di bianco. Altrimenti se preferisci uno stile deciso, il nero si sposa benissimo con arredamento da esterno moderno.

pergola da giardino legno e nera
Credit to ArchDaily

Il bianco e il nero stanno benissimo anche abbinati al colore naturale del legno. Potresti pensare di pitturare le colonne portanti della pergola oppure sola la tettoia. Questa combinazione donerà più contrasto e movimento alla struttura, pur non essendo stravagante.

Il legno della tua pergola per esterni ha perso tono e vuoi ravvivarlo? Basterà fare i trattamenti appositi. Esistono prodotti, come oli e impregnanti, creati appositamente per ridare colore e vivacità al legno, oltre che a proteggerlo.

Scopri i nostri prodotti di pulizia e cura delle superfici

2. Aggiungi una seduta sospesa

Una valida idea per personalizzare qualsiasi area del tuo giardino è aggiungere una seduta sospesa. Soprattutto appese ad una pergola da giardino, creeranno un angolo in cui godere dell’ombra facendosi cullare dal loro dondolio.

amaca-pergola-di-giardino

Una volta accertato che la struttura sia in grado di sorreggere una seduta sospesa, la scelta è ampia. Tra amache, poltrone e altre sedute pensili c’è solo da trovare quella che più ti piace.

Se non hai a disposizione i classici due alberi a cui agganciare l’amaca, utilizzare due colonne della pergola regalerà un tocco bohemien all’area. Per un progetto fai da te invece puoi creare delle originali altalene, adatte soprattutto al divertimento dei più piccoli.

Ma non ti preoccupare, se la tua pergola non è abbastanza rigida e robusta esistono strutture autoportanti per sedute sospese.

Scopri le nostre sedute sospese

3. Rivestimento in canne di bambù, canniccio o paglia

pergola da giardino paglia

pergola-da-giardino-canniccio
Credit to Fun It

È un po’ il sogno di tutti vivere vicino a una spiaggia tropicale. Ma perché non creare un’atmosfera analoga nella comodità del giardino di casa?

In effetti, c’è un modo piuttosto immediato per dare alla tua pergola da giardino l’effetto Maldive. Il progetto consiste nel coprire la tettoia con di canne di bambù, canniccio, paglia o una combinazione di questi.

L’installazione è piuttosto semplice: basta fissare il rivestimento alle travi. Oltre a conferire un aspetto rilassato e casual, riparerà anche la zona dal caldo intenso.

4. Arreda con le luci

Per godere della tuo giardino anche quando fa buio, si sa, non deve mancare l’illuminazione. Ciò non è sinonimo di luci banali messe un po’ a caso. Spesso non ce ne rendiamo conto, ma l’illuminazione è in tutto e per tutto un elemento di arredo e decorativo.

pergola-da-giardino-illuminata

Un’idea che ci piace molto è quella di ricoprire la parte superiore di lucine in linee ordinate e parallele tra loro. Le catene luminose sono perfette per dare un tocco fatato senza abbagliare chi è in loro presenza. Puoi anche utilizzarle per decorare le colonne: avvolgici attorno le luci oppure appendile tra una e l’altra.

Anche le lanterne sono un’ottima opzione. Queste puoi appenderle a una delle travi della pergola oppure metterle su un tavolo come centrotavola. All’interno le candele fanno un bellissimo effetto, e non avrai timore di rovinare le superfici con la cera o bruciare qualcosa per sbaglio.

5. Delimita la pergola da giardino con le piante

pergola-da-giardino-piante
Credit to Anchordeco

Le piante danno vita e migliorano qualsiasi zona. Solo perché sei all’aperto, non significa che sotto il tuo pergolato non ci stia bene qualche pianta in vaso. Soprattutto per riempire qualche buco qua e là.

Sono anche perfette per darti un po’ di privacy. Ai lati della pergola da giardino, alberelli e arbusti in vaso si trasformano in una specie di siepe.

Scopri i nostri vasi

 

6. Teli drappeggiati tra le travi

Se per rivestire la tettoia, materiali naturali come le canne di bambù e la paglia contrastano l’arredamento del tuo giardino, potresti optare per del semplice tessuto. Questo può essere drappeggiato tra le travi superiori della pergola da esterno.

pergola-da-giardino-rivestimento

Inoltre puoi scegliere il colore e il tipo di tessuto che meglio si adatta al tuo stile. Per esempio, preferisci materiali leggeri e di colori tenui per donare un’atmosfera eterea e romantica.

È anche una soluzione ideale per le giornate più calde. In questi casi la poca ombra della struttura non è sufficiente, quindi dovrai solo preoccuparti di mettere sulla pergola un telo opaco per ripararti dai raggi solari.

7. Cascate di fiori e foglie

Uno dei principali scopi della pergola da giardino, è di fungere da supporto per fiori e piante rampicanti. È un lavoro per i più esperti di giardinaggio, ma anche chi è alle prime armi, aiutato da un esperto, può riuscire nel progetto.

glicine-pergola-da-giardino

L’immagine più suggestiva è data da un pergolato adornato da piante di glicine. Il colore violetto e le cascate di fiori a grappolo contribuiscono a trasformare la tua pergola, e di conseguenza il tuo giardino, in un incantevole paesaggio di fiabe.

Se il color glicine non si abbina al tuo arredamento, puoi optare per l’edera. Soprattutto se abbinata al colore naturale e vivo del legno, il risultato è incomparabile.

Puoi anche decidere di usare la vite, un’interessante alternativa alle due soluzioni precedenti. Immagina un pranzo con gli amici o la famiglia, sotto la tua pergola da giardino, e poter cogliere la frutta alzando solo un braccio.

Qualsiasi pianta rampicante renderà la tua pergola da giardino piacevole sia esteticamente sia a livello di vivibilità. Infatti, una volta che la pianta avrà raggiunto la tettoia, provvederà anche a ripararti dal sole.

8. Tende leggere per decorare

Appendere delle tende ai perimetri della tua pergola può aiutare a ripararti dagli sguardi indiscreti dei vicini e dagli insetti.

pergola-da-giardino-tende
Credit to Mrs Wild Soul

 

Ti suggeriamo di utilizzare tende di tessuti leggeri e semi-trasparenti. Questo permetterà alle tende di fluttuare con la brezza e dare movimento. Puoi decidere di chiudere tutto il perimetro dell’area oppure metterle solo su alcuni lati.

tende-pergola-da-giardino
Credit to Architecture Art Design

 

pergola da giardino veneziane
Credit to Livin Spaces

9. Veneziane per la massima privacy in giardino

Si sa che le tende necessitano di un po’ di manutenzione e cura, soprattutto se messe in giardino, dove potrebbero sporcarsi più facilmente. Se la cosa ti preoccupa, le veneziane sono una valida opzione.

Le veneziane in legno hanno un ottimo risultato estetico ed è facile tenerle pulite. Tenute chiuse al momento del bisogno, garantiscono una maggiore privacy e riparo dal venticello freddo.

 

10. Più piante sospese per tutti!

Come fare per integrare altre piante in vaso senza occupare spazio a terra? Basta puntare in alto: le travi della tua pergola da giardino. Come possono essere ricoperte da tessuti drappeggiati e catene di luci, vi si possono anche appendere delle piante.

Le piante sospese si stanno diffondendo in molte abitazioni, ma perché confinarle alle mura di casa? Basterà un adeguato supporto per sostenere il vaso e una pianta che sposi i tuoi gusti. Vedrai che una volta installata la prima non riuscirai più a smettere!

Ti abbiamo convinto a personalizzare la pergola da giardino? Come puoi notare, è molto semplice e le soluzioni sono varie. Se hai un consiglio anche tu, faccelo sapere nei commenti.

 

A proposito di Rita N.

Credo fermamente nel detto "Non si smette mai di imparare". Grazie alla mia passione per il living e il lifestyle, spero di riuscire a condividere nuove idee, dare consigli utili ed incuriosire il lettore.

Vuoi ricevere in anteprima le novità sul mondo dell'arredo giardino?
Allora lascia il tuo indirizzo email qui sotto:

Vedi Anche

Party in giardino

Party in giardino: i giochi migliori per adulti e piccini

La bella stagione, le giornate assolate e il buonumore diffuso sono l’occasione perfetta per riunire …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *