scegliere-la-recinzione-da-esterno

Scegliere la recinzione da esterno perfetta per il tuo giardino

Aggiungere una recinzione da esterno al proprio giardino non serve solo a delimitare l’area e rendere il posto più sicuro per animali e bambini, ma è anche un modo per abbellire la zona outdoor. Questa infatti donerà di sicuro più stile e carattere.

Ma come decidere quella più adatta alle tue esigenze confrontando funzionalità, estetica, materiali e costi? In questo articolo ti daremo tutte le informazioni che ti servono per scegliere la recinzione da esterno perfetta per te.

Fattori da considerare prima della scelta

Prima di iniziare a confrontare i diversi modelli, è bene avere ben chiaro i diversi fattori da considerare quando si sceglie una recinzione. Se non sai da dove partire, con le prossime domande ti guideremo noi a capire esattamente quello che fa per te.

casa recintata

A quale scopo servirà la recinzione?

Di solito, c’è un motivo specifico che guida la decisione di installare una nuova recinzione. I principali possono essere:

  • Privacy: in ogni zona residenziale, c’è sempre quel vicino che sbircia un po’ troppo. Una recinzione solida e schermata eviterà che sguardi esterni si intromettano nella tua abitazione.
  • Sicurezza: se hai una famiglia con bambini o animali domestici, la delimitazione del giardino per evitare l’uscita accidentale è fondamentale per evitare spiacevoli incidenti. Inoltre, in una certa misura, renderà anche più difficile l’ingresso anche di estranei.
  • Estetica: a volte, le recinzioni possono anche avere il solo scopo di migliorare l’aspetto esterno della nostra abitazione.

Qual è il tuo gusto personale e lo stile del tuo giardino?

Ci sono molte scelte per quanto riguarda materiali, stili e caratteristiche delle recinzioni disponibili sul mercato. Una semplice passeggiata tra le vie delle zone residenziali della tua città o, anche più semplicemente, una ricerca di immagini su Internet ti aiuteranno a capire cosa ti piace.

privacy-in-giardino-con-recinzione

Ovviamente, è da tenere in considerazione anche lo stile del giardino e dell’aspetto esteriore della tua casa. Se questi sono moderni e minimal, ad esempio, meglio optare per una recinzione da esterno dello stesso look come potrebbe esserne una in ferro battuto.

Per maggiore ispirazione, leggi il nostro articolo: 6 idee per recinzioni da giardino meravigliose

Qual è il tuo budget?

Qui si apre un argomento più complesso di quello che può sembrare. Di fatti, una soluzione a basso prezzo non è sempre la più conveniente a lungo termine. È bene tenere a mente fattori come la manutenzione e i costi di installazione, questo ti aiuterà a determinare il costo totale di una recinzione nel corso della tua vita.

Scegliere il materiale della recinzione da esterno

Una volta che hai risposto alle domande che ti abbiamo elencato, il prossimo passo sarà molto più semplice. Infatti, la scelta del materiale della recinzione condiziona tutti i fattori precedentemente discussi e determinerà infine la tua decisione.

Recinzioni a rete metallica

recinzione-con-piante-rampicante

❌ Privacy

🟡 Sicurezza

❌ Estetica

✔️ Prezzo

Questa tipologia è praticamente esente da manutenzione, robusta e duratura. È conveniente da acquistare e relativamente facile da installare, il che la rende la scelta popolare quando si deve delimitare una porzione abbondante di terreno. Lo svantaggio principale è il suo aspetto, non così piacevole. Ciò però si può aggirare: la recinzione può trasformarsi in un reticolo su cui lasciare crescere le piante rampicanti oppure puoi appendere delle siepe artificiali che garantiranno anche più privacy.

Scopri le Recinzioni a rete metallica

Recinzioni ornamentali in metallo

recinzione-in-ferro-battuto

❌ Privacy

🟡 Sicurezza

✔️ Estetica

🟡 Prezzo

Conferiscono un aspetto distinto, elegante e moderno all’esterno della tua abitazione. Sono disponibili in alcuni stili, dimensioni ed altezze, anche se la scelta non è così ampia come per altre soluzioni.

Ferro battuto e ghisa sono estremamente durevoli, con la ruggine come unico nemico della manutenzione. Se desideri abbassare ancora di più la manutenzione e il costo, esistono anche recinzioni in alluminio o acciaio galvanizzato verniciato a polvere. In ogni caso, le recinzioni in metallo non sono molto costose, ma potrebbe necessitare l’intervento di un professionista per l’installazione.

Recinzione da esterno in legno

recinzione-in-legno-naturale

✔️ Privacy

✔️ Sicurezza

✔️ Estetica

🟡 Prezzo

Il recinto in legno è per quel proprietario di casa che preferisce un aspetto più naturale senza comprometterne la bellezza. La sua popolarità è dovuta alla possibilità di poterlo personalizzare a proprio piacimento oltre ad essere personalizzabile. Di per sé, la recinzione in legno non ha un elevato costo d’acquisto e installazione, ma è la manutenzione continua di questo materiale vivo che deve essere ben chiara prima dell’acquisto.

Approfondisci l’argomento e leggi il nostro articolo: Come trattare il legno

Recinzione da esterno in WPC

recinzione da esterno in wpc

✔️ Privacy

✔️ Sicurezza

✔️ Estetica

❌ Prezzo

Delle recinzioni in WPC ti abbiamo già parlato e sono una delle opzioni più interessanti. Queste, imitando l’aspetto del legno naturale, sono eccezionali sia a livello estetico che di manutenzione grazie ai materiali plastici con cui vengono costruite. Anche la loro installazione è molto semplice, oltre ad essere molto durevoli. L’unico aspetto che potrebbe scoraggiare è il loro prezzo, che però grazie alla mancanza di interventi negli anni viene sicuramente ammortizzato.

recinzione-wpc

Scopri le Recinzioni in WPC

Recinzioni in PVC, vinile o altri materiali plastici

recinzione-in-pvc

✔️ Privacy

🟡 Sicurezza

✔️ Estetica

🟡 Prezzo

Questo tipo di recinzione da giardino sta acquisendo sempre più popolarità grazie alla totale mancanza di manutenzione, il loro gradevole aspetto e la scelta tra molteplici stili. Il vinile è tra i materiali plastici più costosi, quindi se avete un lungo perimetro da coprire, considerate la combinazione con un’altra tipologia.

L’installazione è semplice anche se in alcuni casi è meglio rivolgersi a installatori esperti. L’ultima considerazione da fare è la duratura: sono prodotti longevi ma non particolarmente robusti perché cavi. Ciò significa che, se sottoposti a troppa forza e pressione (come cani grandi o bambini scatenati che praticano sport in cortile) possono rompersi o incrinarsi.

 

Questa era la nostra guida alla scelta per la recinzione da esterno migliore per il tuo giardino. Facci sapere se ti è stata utile.

A proposito di Rita N.

Credo fermamente nel detto "Non si smette mai di imparare". Grazie alla mia passione per il living e il lifestyle, spero di riuscire a condividere nuove idee, dare consigli utili ed incuriosire il lettore.

Vuoi ricevere in anteprima le novità sul mondo dell'arredo giardino?
Allora lascia il tuo indirizzo email qui sotto:

Vedi Anche

parete-verde-vegetale

Parete verde vegetale: non solo una soluzione di design

La parete verde, o anche detta giardino verticale o parete vegetale, è una soluzione sempre …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *