Home / Cura e Manutenzione / 5 tipi di prato per un giardino verdissimo
tipi di prato

5 tipi di prato per un giardino verdissimo

L’erba del vicino è sempre più verde? Probabilmente si è solo informato sui tipi di prato più adatti al suo giardino. Quale varietà resiste meglio all’ombra, al freddo o alla siccità?
Oggi analizziamo le caratteristiche di 5 varietà comuni di erba e i loro punti forti per aiutarti nella scelta.

Sedum

tipi di prato Sedum

La varietà Sedum è composta da fantastiche piante grasse, molto resistenti alla siccità, che crescono facilmente come le erbacce e hanno bisogno di pochissime attenzioni.

Le piantine della Sedum sono formate da foglie e steli piuttosto fragili che possono spezzarsi facilmente. Per evitare l’effetto campo di battaglia, con piante schiacciate e steli e foglie sparsi di qua e di là la soluzione è utilizzarla in aree che non devono sopportare un calpestio frequente. Si presta in particolare alla realizzazione di tetti pensili e scarpate.

Nel complesso Sedum è una pianta resistente che prospera nel terreno povero, anche con sole abbondante e umidità limitata. Crea un bel manto verde dalla trama particolare, senza stress da manutenzione anche per le poche problematiche dovute a malattie e parassiti.

Scopri Sedum

Dicondra

Dicondra forma un bellissimo manto erboso a piccole foglioline, un’alternativa al solito prato con le classiche erbe filiformi.

Non ha problemi con il sole o il frequente calpestio ma anzi dà una sensazione molto piacevole camminandovi sopra a piedi nudi (è molto amata infatti dai bimbi per rotolare senza pizzichii) grazie alle foglioline soffici, spesse e rotonde, di un bel verde brillante.

Non richiede falciatura e non cresce oltre 2-10 mm d’altezza. È quindi perfetta per quei giardini con molte aree in cui è difficile arrivare con il tosaerba o per i più pigri.

La varietà Dicondra cresce bene anche nei punti di penombra ed è un’ottima scelta per avere un manto erboso vivo ai piedi degli alberi, dove solitamente il prato non sopravvive. Nelle zone ombreggiate le foglie della Dicondra diventeranno più ampie e alte, come le piante che cercano la luce per la fotosintesi.

Si adatta a tutti i tipi di suolo e non richiede abbondanti irrigazioni. Teme tuttavia il freddo e a basse temperature scompare per poi ricomparere la primavera successiva.

Scopri Dicondra

Cynodon dactylon

Questa varietà di prato è molto valida per l’altissima resistenza a caldo e siccità, è resistete ad un uso intensivo e recupera facilmente, un’ottima scelta per avere un prato che resiste al sole molto caldo con poca acqua. Offre un’ottima copertura del suolo e un’alta sopportazione ad un traffico frequente di bambini ed animali domestici.

La Cynidon è un’erba perenne (non ha quindi bisogno di risemina) che cresce più attivamente in tarda primavera, nei mesi più caldi. È sensibile alle basse temperature e infatti dopo l’autunno va incontro ad una dormienza invernale. Richiede poca manutenzione.

È caratterizzata da un colore verde chiaro brillante e dal filo fine ma resistente, tuttavia poco piacevole al tatto.

Può tingersi di marrone quando arriva il freddo e non riesce a prosperare nelle zonde d’ombra.

Scopri Cynodon

Lolium

Una varità molto produttiva di altezza media. In un bel terreno feritle può crescere velocemente, producendo una gran quantità di foglie piatte e lisce di un bel colore verde lucido che mantiene anche durante l’inverno.

Sopporta bene il calpestio in quanto, crescendo molto velocemente, si rigenera in fretta. Il che significa che necessita di sfalci frquenti.

È una varietà da clima freddi, il suo picco di crescita nelle stagioni fredde, dall’autunno alla primavera. Prospera dunque nei luoghi dove le estati sono moderate e gli inverni freddi. Non  sopporta bene la carenza d’acqua, l’ombra ma neanche i forti caldi a causa delle sue radici corte.

Scopri Lolium

Festuca

Di questa varietà si apprezza molto la sua adattabilità ad un ampio range di climi e la sua tolleranza a freddo, caldo, siccità e ombra. Nelle sue zone di crescita preferite la Festuca dà grandi soddisfazioni per resistenza e alta densità vegetativa.

Facile da coltivare è un’ottima scelta per chi cerca una soluzione economica, a bassa manutenzione con una buona tolleranza a siccità e calore.

È un’erba da climi freddi che cresce con più forza durante la primavera e i mesi autunnali, contribuendo a creare dei bei manto verde nelle regioni più fredde per tutto l’anno.

Scopri Festuca

 

Se vuoi subito un prato bello e rigoglioso puoi leggere i nostri conisgli su come posare il prato a rotoli o i segreti per un prato sempre verde.

 

A proposito di Elisa E.

Vedi Anche

Come pulire e trattare i pavimenti in legno per esterni

I pavimenti in legno per esterni sono giustamente molto popolari: raffinati e naturali offrono un …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *